Chiffon cake all’arancia

Ingredienti per uno stampo da 24 massimo 26 cm
  • 200 gr di farina di riso
  • 200 gr di fecola di patate
  • 240 gr di fruttosio
  • 6 uova grandi o 7 medie
  • 210 gr di succo di agrumi filtrato (io ho usato il succo di arance)
  • 50 gr di olio di mais
  • 1 bustina di cremona di tartaro (da 8 gr)
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • un pizzico di sale
  • una bustina di vanillina
  • scorza di limone grattugiata
  • scorza di arancia grattugiata
  • una manciata di semi di chia
Procedimento

In una ciotola capiente inserire: la farina di riso, la fecola, il lievito, il fruttosio ed un pizzico di sale, semi di chia. Mescolare tutti gli ingredienti e formare un buco al centro nel quale versiamo l’olio, i tuorli, il succo filtrato delle arance (o l’acqua se vogliamo fare la chiffon versione originale), la scorza, la vaniglia….
Lasciamo riposare senza mescolare…

Intanto mondiamo a neve fermissima gli albumi (che dovranno essere a temperatura ambiente) quando saranno quasi del tutto mondati uniamo il cremone di tartaro.

Riprendiamo la ciotola con gli ingredienti che avevamo lasciato riposare e mescoliamo il tutto con un frullino elettrico o una frusta per 3-4 minuti fino ad aver incorporato tutti gli ingredienti e ottenuto un composto liscio e omogeneo.

A questo punto, c’è la parte più delicata, iniziamo ad incorporare gli albumi all’impasto, aggiungiamo gli albumi in più riprese e lavorandoli dal basso verso l’alto in modo tale da non smontarli.

Quando avremo finito e ottenuto una massa sofficissima e abbastanza consistente, versiamo nell’apposito stampo senza imburrarlo ne infarinarlo e inforniamo a forno caldo per 50 minuti a 160° e altri 20 minuti a 175°.

Una volta accertatosi che il dolce è cotto, togliere la torta dal forno, capovolgerla a testa in giù, sui piedini, o comunque su dei supporti in modo che l’aria passi sotto e la torta non tocchi il piano. Aspettare che si raffreddi completamente e staccare delicatamente i bordi aiutandosi con una spatola o un coltello.

 

Apri/Scarica la ricetta in pdf.