Cookies americani light

Ingredienti per circa 9 cookies
  • 120 g di farina
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 90 g di zucchero di canna
  • Un pizzico di sale abbondante
  • 60 g di cioccolata fondente senza zucchero in gocce o tagliata a pezzettini
  • 7 cucchiai circa di latte parzialmente scremato
  • 2 cucchiai di olio di semi
  • Una bustina di vanillina
Procedimento

In una ciotola mescola tutte le polveri e successivamente facendo un buchetto al centro, unisci i liquidi tutti insieme.
Crea un panetto moderatamente appiccicoso e quindi comunque lavorabile con le mani.
Copri con pellicola e metti a riposare in frigo per due ore o in congelatore finchè non si indurisca ma non congeli (un’ora circa).
Dividi l’impasto in 9 palline e schiacciale leggermente, sistemando i bordi. Poggia i biscotti man mano che li realizzi su una teglia con carta da forno in maniera che siano abbastanza distanziati perché in forno si allargheranno parecchio.
Metti in forno a 170° per 11 minuti circa.
Caccia la teglia dal forno e fai raffreddare completamente. I biscotti saranno morbidissimi e non dovranno essere toccati da caldi.
Una volta raffreddati diventano duri. Gustali sono buonissimi davvero.

 

*Rispetto alla versione originale i grassi sono diminuiti ai minimi termini, non ci sono uova ne burro, c’è solo una quantità scarsissima di olio di semi e quei pochi grassi che ha il latte scremato. Lo zucchero anche è molto minore rispetto alla ricetta originale, in quesro caso non può essere sostituito con il dolcificante perché modificherebbe la consistenza del biscotto.

 

Apri/Scarica la ricetta in pdf.