Finta amatriciana

Ingredienti
  • Cipolle
  • Olio di Oliva
  • Pomodori pelati
  • Pepe nero
  • Pecorino
  • Pasta spaghettone o bucatino
Procedimento

A Napoli abbiamo la “finta amatriciana”, inventata dal popolo del’Ottocento, una ricetta veloce ed economica, dove la cipolla è l’elemento principale con aggiunta di pomodori e pecorino.
Tagliamo le cipolle a fette e le sbollentiamo in una padellina con acqua fino a quando non asciuga, nella stessa padella della cipolla aggiungiamo un cucchiaio di olio di oliva e facciamo rosolare. Quando sarà rosolata aggiungiamo i pelati nella cipolla rosolata e del pepe nero, lasciamo cuocere altri 10 minuti.. Da parte cuocete la pasta spaghettone o bucatino, fino a cottura al dente e quando sarà pronta alzate dall’acqua la pasta e passatela nel sugo, amalgamiamo per bene e a fuoco spento una bella manciata di pecorino a mantecare per bene. Servite ancora caldo e buon appetito.

 

Apri/Scarica la ricetta in pdf.