ricetta migliaccio light

Ingredienti

  • 180 g di semolino
  • 500 ml di latte scremato

  • 300 ml di acqua

  • 30 g di burro

  • 3 uova

  • 270 g di zucchero di canna

  • buccia di 2 limoni

  • 1 stecca di vaniglia

  • 1 cucchiaio di essenza di vaniglia

  • 1 cucchiaio di limoncello

  • buccia di limone grattugiata

  • buccia d’arancia grattugiata

Procedimento

In una pentola dal fondo spesso versate il latte, l’acqua, il burro, la bacca di vaniglia, la scorza di 1 limone e 70 gr di zucchero di canna. Quando il il latte ha raggiunto il bollore, abbassate la fiamma, sollevate la vaniglia e la buccia del secondo limone e versate a pioggia il semolino facendo incorporare un po’ per volta. Fate sobollire per qualche minuto mescolando di continuo con un cucchiaio di legno. Spegnete il semolino e lasciate intiepidire.
A parte lavorate le uova con lo zucchero, aggiungete la scorza grattugiata di limone e arancia, l’essenza di vaniglia e il limoncello. Versate la crema al semolino nel composto di uova e mescolate fino a formare un composto cremoso.
Imburrate e infarinate una teglia e versate il composto al suo interno. Infornate il migliaccio a 180 gradi per 40 minuti circa o fino a che non acrà un colore bruno. Lasciate raffreddare un paio di ore e poi servire.

in collaborazione con @cucinaconciotti