Ingredienti per le Zeppole

  • 3 uova

  • 160 g di acqua

  • 140 di farina

  • 75 g di olio evo

  • mezzo cucchiaino di lievito

  • 400 g di crema pasticcera light

  • 35 g di fecola di patate

  • 300 di latte scremato

  • 1 tuorlo di uovo

  • 25 gocce di diete tic

  • 1 bustina di vaniglia

  • 8 amarene

Ingredienti per la Crema Pasticcera

  • 35 g fecola di patate

  • 300 g latte scremato

  • 25 gocce Diete Tic

  • 1 bustina di vanillina

  • 1 tuorlo

Procedimento per le Zeppole

In un pentolino versiamo l’acqua e l’olio quando raggiungerà il bollore spegniamo la fiamma e versiamo la farina mescolando, e rimettiamo il tegame sul fuoco.
Quando si formerà una patina bianca sul fondo del tegamo spegniamo e lasciamo intiepidire il composto.
Quando si sarà ben intiepidito aiutiamoci con le fruste elettriche uniamo un uovo alla volta senza aggiungere il seguente se il precedente non si è ben amalgamato con il resto degli ingredienti.
Alla fine di tutti gli ingredienti aggiungiamo il lievito per dolci amalgamando bene.
A questo punto prendiamo una sacca poche con il beccuccio a stella grande e versiamo all’interno tutto il composto formando così le nostre zeppole su di una placca del forno rivestita da carta forno.
Inforniamo a 200° e facciomole cuocere per 10 minuti, dopodichè abbassiamo la temperatura a 170° e le facciamo cuocere per circa 25 minuti senza mai aprire il forno.
Quando saranno colorite le faremo raffreddare bene.
Farcire con crema pasticcera light e decorare con una amarena.
Spolverare con un pizzico di zucchero a velo e di canna vanigliato e serviamo.

Procedimento per la Crema Pasticcera

In un tegame scaldiamo il latte unitamente con la vanillina, mentre in una ciotola sbattiamo il dolcificante con il tuorlo d’uovo, uniamo la fecola e formiamo una crema abbastanza densa, versiamo pian piano il latte caldo un po’ per volta e lavoriamo per non far formare grumi, fino a che il composto non risulterà nuovamente liquido.
Rinforniamo il composto nel tegame accendiamo la fiamma medio-bassa continuando a mescolare fino a che non si addenserà.
Spegniamo la fiamma e lasciamo raffreddare fino a che non vi servirà per farcire le vostre zeppole di San Giuseppe